I migliori podcast che puoi trovare su Spotify

migliori-podcast-spotify-italia

È ufficiale: sono tutti pazzi per i podcast! Il podcast è il formato vincente, l’audio sta via via sostituendo il video e a parlare sono i numeri: in Italia, gli ascoltatori di podcast sono passati dall’essere 85,000 ad arrivare a 2,7 milioni alla fine dell’anno 2018. 

Nell’ultimo anno, soprattutto, anche grazie alla quarantena e al maggior tempo libero a disposizione, sono nati tanti podcast per tutti i gusti e tutti gli interessi, tanto da aver reso necessario l’utilizzo di una vera e propria “guida all’uso”. Come orientarsi nell’intricato mondo dei podcast? E trovare il podcast adatto a te? Sicuramente leggere questo articolo è un buon inizio, perché abbiamo selezionato in esclusiva per i nostri lettori i migliori podcast italiani del 2021 – o per lo meno, loro sono i papabili. 

Prima di passare ai podcast da ascoltare nel 2021, proviamo a spiegare che cos’è un podcast a tutti quei lettori che arrivati fin qui, non ne hanno ancora mai sentito parlare.

Cos’è un podcast Spotify?

Per rispondere in gergo tecnico, i podcast sono programmi audio ad episodi, fruibili direttamente sul proprio device attraverso software specifici. 

Contrariamente a quanto si può pensare, i podcast non sono soltanto programmi radiofonici in differita – anche se alcune radio hanno trovato in questo formato un escamotage di successo per rendere disponibili on demand le repliche di alcuni dei loro appuntamenti più seguiti. Il formato del podcast è molto più libero e viene definito esclusivamente dall’argomento di fondo trattato, senza aver dunque una durata prestabilita o tempi intervallati da pause pubblicitarie. 

I primi podcast sono arrivati negli anni duemila, quando le nuove tecnologie di registrazione e la libertà di accesso ad internet hanno permesso la nascita di un nuovo formato, che poteva essere scaricato gratuitamente e ascoltato sul proprio iPod (non a caso, il prefisso pod nella parola podcast rimanda proprio all’mp3 di Apple).

Tornando ai giorni nostri, come funzionano i podcast su Spotify? Innanzitutto precisiamo che Spotify è solo una delle tante piattaforme sulle quali è possibile trovare una raccolta di podcast da ascoltare. Le applicazioni più note sono Apple Podcast (solo per sistemi iOS), Google Podcast (per Android), Spotify e Spreaker. Anche Audible e Storytel (nate come piattaforme di produzione e distribuzione di audiolibri) sono una preziose fonte: entrambe hanno un costo di 9,99 € mensili, dopo un periodo di prova gratuita.

Su Spotify è possibile scoprire podcast dalle playlist in primo piano e consigliati, in base ai nostri precedenti ascolti e quindi interessi. Potrete, inoltre, salvare i podcast su Spotify che vi piacciono e scaricarli per ascoltarli in modalità offline. 

I podcast su Spotify sono gratis però, mentre la piattaforma ha scelto di non trasmettere annunci pubblicitari, perché rovinerebbero l’esperienza di ascolto degli abbonati Premium, alcuni podcast potrebbero contenere comunque degli annunci, ma letti direttamente dal podcaster o tramite messaggi di sponsorizzazione.

Avete caricato il vostro smartphone? Disponete di un paio di cuffie? Questo è lo starter pack di un ascoltatore seriale di podcast. Siete quindi pronti per scoprire quali sono i migliori podcast su Spotify!

Classifica podcast italiani Spotify

Eccoci qui con la classifica di podcast su spotify consigliati dalla nostra redazione! Ovviamente a parlare non sono i gusti personali ma i numeri di stream che questi podcast hanno mensilmente. Siamo certi che, trattando argomenti variegati e lontani tra loro, troverete sicuramente qualcosa che faccia al caso vostro. 

Il Podcast di Alessandro Barbero: lezioni e conferenze di storia

Se la storia vi è sempre sembrata noiosa è perché non avete mai assistito ad una lezione del professor Alessandro Barbero. Questo podcast è, infatti, una raccolta a puro scopo divulgativo degli interventi fatti dal prof al Festival della Mente di Sarzana, insieme a conferenze tratte da YouTube. Curiosità e aspetti meno convenzionali della storia, raccontati in modo avvincente, dal Medioevo all’Età Contemporanea.

Muschio Selvaggio

La sua fama lo precede, Muschio Selvaggio è il podcast del cantante Fedez e dello youtuber Luis Sal. Ogni puntata, ospiti famosi che si raccontano senza censure. I temi discussi sono quelli legati alla cultura e alla società, alternando momenti seri, di svago, approfondimento e imprevedibilità.

La Zanzara di Radio 24 / The Essential – Will Media

La Zanzara è il podcast condotto da Giuseppe Cruciani e David Parenzo che lancia quotidianamente pillole di attualità nuda e cruda, senza tagli. Nemici della banalità e del politicamente corretto!

Sulla falsariga vale la pena citare anche il neonato The Essential di Will Media, una rassegna stampa internazionale di attualità politica, economica e culturale. Notizie fresche ogni mattina selezionate da Mia Ceran.

Morgana

Uno dei podcast che ha contribuito di più, in assoluto, alla diffusione del format stesso! Il sottotitolo racchiude l’anima di questo programma: << Storie di ragazze che tua madre non avrebbe approvato >>. La blogger e scrittrice Michela Murgia, attraverso Morgana racconta storie di donne fuori dagli schemi, straordinarie e controcorrente, che hanno lasciato il segno e con il proprio lavoro hanno contribuito a colmare il gender gap a forza di: sono io l’uomo ricco!

Demoni Urbani

Genere true-crime, Demoni Urbani è un podcast condotto da Francesco Migliaccio: in ogni episodio viene raccontata una storia di cronaca nera ambientata in una delle più belle città italiane, con un approfondimento degli aspetti psicologici. Narrazioni criminali agghiaccianti e sorprendenti, dal ritmo incalzante e con un’altissima aderenza ai fatti storici. 

Se vi è piaciuto questo articolo, potete leggere anche: https://www.viapantanonews.it/come-diventare-speaker-radiofonico/

Se ti piace quello che leggi, condividilo!