Gioielli fatti a mano: un valore inestimabile

gioielli artigianali

I gioielli fatti a mano non sono altro che bracciali, anelli e altri accessori di bellezza realizzati in maniera artigianale da artisti del settore. Essi rappresentano un tesoro inestimabile per tantissime motivazioni, come l’unicità di ogni pezzo e la personalizzazione dei design. Sul mercato è possibile reperire gioielli fatti a mano di vari materiali, anche se quelli più richiesti e pregiati rimangono gli articoli in oro e argento.

Perché conviene acquistare un gioiello artigianale?

Quando scopri i gioielli artigianali difficilmente cambi tipologia di prodotto, in quanto la loro bellezza è visibile ad occhio nudo e tangibile anche da parte di chi non è abituato ad acquistare articoli di questo tipo. I gioielli artigianali come anticipato sono unici, in quanto tutto ciò che viene fatto con l’utilizzo delle mani (senza sfruttare stampanti 3D o macchinari di altro tipo) è irripetibile. Altro aspetto chiave di questi prodotti sono la componibilità, specialmente per quanto riguarda bracciali e collane, che possono essere personalizzate in base ai propri gusti grazie a ciondoli, charms e altre tipologie di decori. I gioielli componibili sono un’idea perfetta nel caso in cui si voglia regalare un gioiello a tema. Le migliori aziende che distribuiscono accessori di bellezza fatti a mano inoltre sono solite offrire una garanzia sulla propria merce, così che in caso di ricezione di prodotti difformi o difettosi, il cliente abbia diritto ad aggiustamenti e riparazione dei danni senza spese aggiuntive. Ecco quindi che questo aspetto non è da sottovalutare, come anche la durevolezza nel tempo, caratteristica chiave dei prodotti d’alto livello nati nel settore artigianale. Se indossato con cura, un gioiello fatto a mano non richiede che piccole e rare manutenzioni straordinarie, da effettuare utilizzando dei prodotti specifici appositamente studiati. Per chi presenta un’ossatura abbastanza robusta o semplicemente per chi ama personalizzare la lunghezza delle catenine e dei bracciali, un altro vantaggio importante è che le misure possono essere formulate in base alla richiesta del cliente. A volte queste modifiche possono richiedere il pagamento di un piccolo supplemento, ma permettono di ottenere un prodotto perfettamente in linea con quanto desiderato.

Come nasce un gioiello artigianale?

Per realizzare un gioiello artigianale è fondamentale partire da un disegno base, realizzato da un designer professionista che ha il compito di trasformare le proprie idee da pensieri astratti a immagini su carta. Successivamente si passa alla trasformazione del disegno in progetto 3D, che andrà nelle mani di un orefice (artigiano) e che darà poi vita al gioiello. Potrebbe essere necessario poi l’intervento di un incastonatore di pietre, che oltre a disegnare la pietra stessa predispone la sua piazzatura e provvede a saldarla sul corpo del gioiello. In fase finale l’artigiano passa al processo di pulitura, spazzolando e lucidando il gioiello fino a renderlo pronto per la commercializzazione. Pochi passaggi quindi, ma da realizzare con cura e precisione per ottenere un prodotto al limite della perfezione.

Se ti piace quello che leggi, condividilo!