Dolci pronti per una cena tra amici

dolci fatti in casa

Le cene tra amici sono momenti di convivialità e felicità, quelli per i quali ci diamo un gran da fare per la preparazione delle pietanze. Avere dolci pronti per queste occasioni può rivelarsi davvero utile per gestire i tempi e dedicarci magari alla pulizia della casa, o anche solo per organizzare al meglio la mise en place.

Preparare in anticipo un buonissimo tiramisù può rivelarsi una buona idea. Si tratta in fondo di uno dei dolci più famosi al mondo, apprezzato da tutti. Ma sono diversi i dolci che si possono realizzare in anticipo, facili e veloci e alla portata di tutti, non solo di chef stellati.

Vediamo insieme qualche altro dessert da preparare in anticipo dalla facile realizzazione.

La panna cotta

Tipico della tradizione piemontese, la panna cotta rientra tra i dolci da poter gustare in tavola con gli amici durante una cena senza doversi soffermare troppo sulla sua preparazione. Semplice da realizzare, gustosa e morbida, questa consente al padrone di casa di sentirsi un vero chef stellato e di sorprendere i suoi commensali al termine di una cena.

La panna cotta è tra i dolci indicati anche da portare ad una cena, un modo carino per venire incontro alle esigenze del padrone di casa alleggerendo il peso della preparazione del dessert. Infatti, la panna cotta si può preparare in poco tempo e al momento opportuno è sufficiente portarlo con noi e terminare la sua decorazione nella cucina che ci ospita, magari scambiando due chiacchiere con il padrone di casa.

La sua preparazione richiede davvero pochissimi minuti e saranno sufficienti pochi ingredienti: latte, panna e zucchero amalgamati con gelatina che si andrà a sciogliere nel precedente composto. Questo andrà adagiato all’interno di stampini da muffin, i quali dovranno essere riposti per almeno 6 ore nel frigorifero, dopodiché si potranno sformare e decorare secondo il proprio gusto.

Lo zuccotto

Lo zuccotto è uno tra i dolci preferiti da grandi e piccini. Il suo nome deriva dalla forma particolare che assume durante la preparazione e dalla caratteristica di avere un guscio “duro” e un morbido ripieno.

Possiamo preparalo con largo anticipo rispetto alla cena, poiché dovrà raffermarsi in frigorifero prima di essere servito. Per realizzarlo dobbiamo foderare con della pellicola trasparente una bowl da cucina e posizionare all’interno i biscotti precedentemente bagnati in latte o caffè, proprio come faremmo con il tiramisù. Iniziamo a versare al suo interno la crema, che sia a base di mascarpone o anche una semplice mousse al cioccolato.

Se le dimensioni della bowl sono molto grandi, si può dividere lo zuccotto posizionando a metà altezza un altro strato di biscotti, proseguendo poi con la crema. Conserviamo parte della crema per decorarlo all’esterno prima di servirlo in tavola.

La cheesecake alla frutta

Di origine americana, la cheesecake è uno dei dolci più versatili da realizzare, in quanto si può declinare in numerose varianti dal gusto sempre diverso. Con la sua base croccante in contrasto con la morbidezza della crema, conquista chiunque e non richiede molto tempo per la preparazione.

Per la base biscotto non dovremo far altro che frullare biscotti secchi e amalgamarli al burro sciolto per poi dare la forma della tortiera; mentre la crema, come si intuisce dal nome, è composta da panna e formaggio spalmabile. Anche la cheesecake, come i dolci precedentemente citati, non necessita di cottura, occorrerà semplicemente farla solidificare in frigo per alcune ore o in freezer per circa 2-3 ore.

Infine, prima di servire, decoriamo la nostra cheesecake con della frutta di stagione.

Se ti piace quello che leggi, condividilo!