Wifi lento? Velocizza la connessione internet in 6 mosse

Stai guardando un film in streaming e il wi-fi fa i capricci? Oppure hai appena trovato online il prodotto che cercavi da settimane e la connessione si interrompe? Sono entrambe situazioni molto comuni che ti fanno capire immediatamente quanto è utile possedere una connessione veloce in casa. Un wi-fi performante, infatti, ti permette di navigare online in maniera ottimale e di utilizzare servizi come streaming e gaming senza intoppi o fastidiosi rallentamenti.

Tutti i trucchi per velocizzare la connessione internet

Una connessione internet lenta può essere causata da vari fattori. A seconda dei casi specifici, è possibile usare alcuni trucchi per velocizzare la navigazione in rete. Vediamoli subito insieme.

1. Cambia operatore

Il modo più efficace per ottenere una linea internet veloce è sicuramente quello di cambiare gestore, optando per una tecnologia di connessione più performante. Ad esempio, se si sta utilizzando un abbonamento ADSL ma l’abitazione è raggiunta anche dalla fibra FTTH, il cambio di tecnologia è praticamente d’obbligo. Le prestazioni di ADSL e fibra, infatti, sono molto diverse: con la FTTH (Fiber To the Home) si arriva ad una velocità di 1 Gigabit/s, mentre l’ADSL raggiunge un massimo di 20 megabit/s. Come vedi la differenza è notevole e, di conseguenza, ha un forte impatto sull’esperienza di navigazione.
Il modo più semplice per attivare un’offerta internet capace di garantire un servizio di qualità e, allo stesso tempo, conveniente per il portafogli, è comparare le diverse soluzioni sul mercato. Su ameconviene.it puoi confrontare gratis le migliori tariffe ADSL e fibra e trovare l’offerta ideale per te in pochi minuti.

2. Migliora il segnale wireless

A volte la posizione del router può influire sulla velocità della connessione, rendendo il segnale wireless meno potente ed efficace. Per evitare questo, controlla sempre che il router non sia posizionato a terra, poiché il segnale potrebbe risultare indebolito. Inoltre, fai attenzione a non posizionare il router vicino ad altri elettrodomestici (stereo, cordless, tv), che potrebbero interferire con il wi-fi. Come ultimo check controlla che il dispositivo sia collegato direttamente alla presa telefonica principale, in modo che non si creino dispersioni del segnale.

3. Cambia il router di casa

Se i trucchi precedenti non hanno funzionato, c’è la possibilità che sia proprio il router il motivo della tua connessione lenta. A volte, la qualità di questi dispositivi non è delle migliori oppure si tratta di un modello obsoleto e il segnale internet non viene trasmesso con la massima efficacia. O ancora, l’abitazione è molto grande (o disposta su più livelli), perciò il segnale non riesce a raggiungere tutte le stanze con una velocità ottimale. Se ti accorgi che, man mano che ti allontani dal dispositivo, la connessione rallenta, puoi acquistare dei ripetitori da posizionare in casa per aumentare la copertura del wi-fi. Sono dispositivi economici (sui 20-30 euro circa) e molto semplici da configurare, con cui puoi ottenere subito degli ottimi risultati. Nel caso in cui si tratti semplicemente di un modello datato, puoi cambiarlo e scegliere un router di ultima generazione che ti garantisca una maggiore qualità del segnale.

4. Cambia browser web

Un accorgimento semplicissimo per velocizzare una connessione internet lenta è quello di cambiare browser web. Il browser è quel software che ti permette di accedere alla rete e di navigare tramite differenti dispositivi (i più utilizzati sono Chrome, Firefox, Safari, Internet Explorer). Alcuni browser potrebbero dare problemi e non risultare molto fluidi nella navigazione. Puoi provare a fare dei test con browser diversi e vedere se la connessione migliora.

5. Monitora le applicazioni aperte

Per velocizzare il wi-fi, occorre liberare la banda in download e in upload. Le applicazioni occupano “spazio” e rallentano la connessione, soprattutto se ce ne sono molte aperte. Un consiglio è quindi quello di controllare lo stato delle applicazioni sul dispositivo usato per accedere a internet e chiudere tutte quelle che non si stanno utilizzando in quel momento.

6. Scollega tutti gli altri dispositivi

Qui facciamo un discorso simile al punto precedente, quando parlavamo delle applicazioni. Un trucco per velocizzare l’accesso a internet è scollegare tutti i device connessi alla rete wi-fi. In questo modo si libera banda e le prestazioni della linea internet aumentano. Pensa ad esempio ad una smart tv collegata al wi-fi, che viene usata per guardare un film in 4k in streaming: buona parte della banda sarà occupata da questo servizio e causerà rallentamenti sugli altri dispositivi.

Conclusioni

Hai già provato a mettere in pratica questi semplici trucchi per velocizzare la tua connessione internet ma non hanno funzionato? Non ti resta che cambiare operatore! Dimentica rallentamenti e interruzioni costanti nella navigazione e scegli un’offerta internet casa più veloce e performante.
Cosa aspetti?
Scopri tutte le tariffe ADSL e Fibra disponibili nella tua zona su ameconviene.it.