Come gustare degli ottimi minestroni in autunno

L’autunno, e poi anche l’inverno, sono le stagioni perfette per gustare, sia a pranzo cha a cena, degli ottimi minestroni o zuppe, da preparare utilizzando ingredienti molto salutari

Basta avere in casa le giuste verdure, e avrai la possibilità di preparare un ottimo piatto per te e per tutta la famiglia, che non solo è in grado di riscaldarti in giorni così freddi, ma anche di darti la giusta quantità di vitamine di cui il tuo corpo ha bisogno. 

Inoltre, consumare spesso verdura, è un buon modo anche per perdere quei chili di troppo, che spesso si fa fatica ad eliminare. 

Come preparare il minestrone fatto in casa

In molti casi, la soluzione più rapida è quella di comprare delle buste congelate al supermercato. Ma chi ama le verdure del proprio orto, può scegliere di preparare in estate un minestrone da congelare e tirar fuori al momento del bisogno

Una volta tornata a casa, dopo aver fatto la spesa o aver raccolto le verdure all’interno del tuo orto, potrai organizzarti per preparare da sola il tuo minestrone personale. In questo caso, non è necessario seguire una ricetta ben precisa: un minestrone è un’unione di verdure e quindi chi più ne ha, più ne metta. 

Dopo aver lavato o sbucciato le verdure, come patate, pomodori, fagioli, piselli, porri, carote, cipolle, pomodori, fagiolini, peperoni, sedano e molto altro ancora, non vi resta che tagliare il tutto a cubetti; mettete tutto in appositi sacchetti – su cui potrete scrivere il contenuto e la data – e congelate per consumarlo poi nelle stagioni più fredde. 

Quanto tempo è possibile conservare il minestrone in freezer

La risposta dipende maggiormente dal tipo di freezer che si possiede. È molto importante controllare la temperatura e, in base a quella, bisogna decidere il tempo più idoneo per la conservazione di ogni verdura che si vuole congelare. In alcuni casi il tempo giusto è di 2 mesi, anche se è bene consumare una busta e prepararne un’altra subito dopo, in modo da avere sempre una scorta a disposizione

Come cucinare i preparati per zuppe

Cucinare il preparato di zuppa è davvero molto semplice. Basta semplicemente tirare fuori la busta e versare il contenuto in una pentola dai bordi alti. Aggiungete un litro di acqua e portate a bollore a fiamma moderata. In seguito, lasciate cuocere per 30 minuti e poi spegnete il tutto, per lasciar raffreddare leggermente e per poi servire a tavola. 

Inoltre, aggiungiamo anche che questi preparati sono perfetti per la fase dello svezzamento del bambino. Dopo aver tritato il tutto con un frullatore, è possibile far assaggiare anche a loro questi deliziosi piatti. 

Come rendere perfetto un minestrone

Per far sì che all’interno di un minestrone vi siano tutti i componenti necessari per offrire al nostro organismo tutto ciò di cui ha bisogno, è molto importante aggiungere:

  • la giusta quota di carboidrati;
  • la giusta quota di proteine

Per la parte dei carboidrati, è possibile aggiungere dei crostini oppure della pasta, mentre per le proteine, è possibile aggiungere diversi tipi di legumi, come: lenticchie, piselli, fagioli e molto altro ancora. 

Ecco in che modo preparare un perfetto minestrone che vi riscalderà nelle giornate più fredde.