Come migliorare la propria immagine restando se stessi

consulenza d'immagine

Alzi la mano chi non si è mai guardato allo specchio sentendosi insoddisfatto di ciò che vede. È una sensazione poco piacevole che colpisce tutti almeno una volta nella vita. Ma come si può superare?

Quella in cui viviamo è una società sempre più incentrata sull’immagine, sull’apparire, fatta di icone a cui cerchiamo continuamente di assomigliare, chi può chi meno, anche senza accorgercene. Una modella in tv, un’attrice sul red carpet, un’amica o semplicemente una sconosciuta che vediamo per strada: siamo colpite da uno stile e poi cerchiamo di imitarlo.

Talvolta, però, questo può farci dimenticare che la bellezza a cui ci ispiriamo non è la nostra. Apprezzare lo stile altrui e ispirarsi alle scelte stilistiche degli altri non è sbagliato, certo, l’importante è però farlo con consapevolezza.

Le nostre decisioni dovrebbero essere dettate dal vero gusto per quelle cose, da una vera passione per gli abiti e gli accessori che indossiamo, e non dalla paura di non essere accettati perché non uniformi alla massa.

Per creare un look proprio, capace di distinguerci e far sprigionare la nostra vera essenza, bisogna guardarsi dentro e imparare a conoscere i pregi e i difetti del proprio corpo. Questo aiuterà a capire pian piano in modo sempre più naturale quali vestiti e quali accessori possono valorizzarci, rispecchiando allo stesso tempo chi siamo e cosa vogliamo comunicare agli altri.

Ci sono persone specializzate proprio in questo campo (per es. consulente d’immagine Milano) il cui obiettivo è insegnare a conoscersi e a stare bene con se stessi, fornendo tutti i consigli giusti per migliorare il proprio aspetto e non sentirsi mai più fuori posto.

Ognuno di noi ha infatti una propria personalità e la conquista più grande avviene quando riusciamo a liberarci delle convenzioni sociali e delle paure. Insomma, non bisogna temere lo specchio e anzi è importante farlo diventare nostro amico.

Lascio un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>