Ricette veloci e saporite per una cena estiva all’aperto

avocado-toast

Stanchi del solito tran tran del sabato sera? Cena al ristorante, teatro e locali in cui bere l’ultimo drink prima del rientro a casa; un’alternativa alla movida estiva c’è: trascorrere una piacevole serata estiva a casa in compagnia dei propri amici di vecchia data o della propria famiglia all’insegna del divertimento.

Sono tante le attività che si possono organizzare per intrattenere i propri ospiti, dal karaoke ai giochi da tavola o al gioco dei mimi. Se si ha a disposizione un giardino o una terrazza si potrebbe anche pensare di acquistare un economico proiettore e guardare un film seduti su comodi cuscini proiettandolo su una parete della propria abitazione. Le idee da mettere in pratica sono davvero tantissime, servono solo un po’ di immaginazione e buona volontà per creare la giusta atmosfera.

Ma prima di pensare ai mille modi per poter trascorrere la serata è necessario pianificare la cena, cosa offriamo ai nostri ospiti? In estate in molti preferiscono un’alimentazione leggera, soprattutto durante la cena, quindi meglio optare per ricette veloci e fresche. Molti ricettari, ad esempio, propongono idee di torte salate per ogni occasione estiva, facili da preparare e gustosissime. Ma ecco 2 ricette ideali per una cena estiva all’aperto.

Avocado toast

L’avocado toast è una tendenza degli ultimi anni ideale da proporre come assaggino di apertura per una cena estiva light. Oltre ad essere una ricetta altamente proteica ha anche un aspetto accattivante che vivacizzerà la vostra tavola. Preparare un avocado toast è semplicissimo, basta spalmare su una fetta di pane tostato, meglio se integrale, la crema di avocado e aggiungere ingredienti a scelta come:

  • uovo sodo o al tegamino;
  • salmone affumicato, erba cipollina e limone;
  • ricotta, timo e sale;
  • tonno rosso e cipolla.

La preparazione della crema di avocado per quattro persone richiede un solo avocado che va tagliato in due parti così da isolarne solo la polpa. Schiacciare la polpa con una forchetta e aggiungere alla crema ottenuta 2 pizzichi di sale, un po’ di pepe e 2 cucchiai di olio extravergine di oliva. Dopo aver spremuto la metà di un limone, la crema è pronta per essere spalmata.

Spaghetti allo scoglio

Gli spaghetti allo scoglio sono un must delle cene a base di pesce e ben si abbinano all’avocado toast servito come antipasto. Si tratta di una ricetta tipica italiana e il risultato finale dipende molto dalla freschezza del pesce, quindi, è preferibile acquistarlo dalla propria pescheria di fiducia.

Il primo passaggio consiste nel pulire le cozze dalle impurità. Versare le cozze in padella con dell’aglio schiacciato e rosolato, un po’ di olio extravergine di oliva e un po’ di vino bianco. Tenere solo le cozze che si sono aperte. Lo stesso procedimento vale per le vongole che devono essere, però, precedentemente spurgate per eliminare la sabbia.

Pulire calamari e totani, eliminando testa, interiora e pelle e tagliarli a pezzetti. La cottura dei calamari e dei totani è di circa 5 minuti in padella con aglio, olio e vino bianco; aggiungere i pomodorini e proseguire la cottura; aggiungere scampi e gamberi e dopo 5 minuti unirvi le cozze e le vongole. È preferibile far saltare la pasta nel tegame con il sughetto.

Se ti piace quello che leggi, condividilo!