Quali sono i principi attivi più efficaci per combattere le rughe?

principi-attivi-più-efficaci-per-combattere-le-rughe

Nel mondo della cura della pelle, nuovi ingredienti anti-invecchiamento si susseguono ogni anno ad un ritmo incalzante! Abbiamo visto davvero di tutto negli ultimi decenni, dal latte materno alla bava di lumaca… Questi ingredienti, a volte piuttosto strambi, diventano vere e proprie mode del momento ma finiscono puntualmente per lasciare spazio ai “veri” principi attivi, quelli che da sempre vengono impiegati dalle più blasonate case farmaceutiche e cosmetiche e che portano davvero risultati soddisfacenti. 

Quella che segue è una lista dei principi attivi che si sono rivelati veramente efficaci contro rughe e segni d’espressione: ognuno di essi dà alla pelle una nuova giovinezza in modi leggermente diversi, grazie ad una serie di pro e, a volte, anche contro. Vediamoli insieme.

Protezione solare ad ampio spettro

Lo sappiamo, questo tecnicamente è un prodotto e non un principio attivo antirughe, ma analizziamolo un attimo. Se non utilizzi in modo opportuno la protezione solare, non ha senso sprecare il tuo tempo o il tuo denaro su altri prodotti o ingredienti anti-età. È un fatto ormai noto da tempo che l’esposizione al sole è una delle cause principali di tutti i segni dell’invecchiamento, dai brufoli alle rughe. Questo rende un’adeguata protezione solare quotidiana un MUST. Una protezione solare ad ampio spettro blocca sia i raggi UVA, che causano l’invecchiamento, sia i raggi UVB, che causano le famose scottature. Il valore giornaliero minimo raccomandato è SPF 30. Si possono trovare sia filtri solari minerali che chimici ad ampio spettro:

  • i primi funzionano stratificandosi sopra la pelle e deviando i raggi solari;
  • i secondi, vengono assorbiti dalla pelle per evitare che i raggi danneggino le cellule dell’epidermide. 

È una questione di preferenze personali, anche se le protezioni solari minerali hanno meno probabilità di irritare la pelle sensibile. 

Ceramidi

Lo strato più esterno della pelle è noto come barriera cutanea e il suo ruolo principale è quello di mantenere una buona idratazione interna per evitare irritazioni all’esterno. Le ceramidi sono lipidi che mantengono questa barriera forte e sana, sigillando l’umidità della pelle al suo interno. In termini di anti-invecchiamento, più la vostra pelle è idratata, più sarà giovane. Poiché le ceramidi sono ottime per aiutare a tenere al di fuori le sostanze irritanti, sono anche un buon ingrediente da ricercare se siete inclini all’eczema. E poiché le ceramidi non hanno fondamentalmente svantaggi, sono un ingrediente efficace per qualsiasi tipo di pelle.

Collagene

Il collagene è una delle proteine più importanti della tua pelle, la base per mantenerla forte e solida, come la molla di un materasso. Il problema è che la nostra produzione naturale di collagene rallenta con l’età, e aggiungendo l’insulto al danno, tutti i tipi di fattori esterni – come l’esposizione al sole – contribuiscono anche alla distruzione del collagene già esistente. Il collagene si è rivelato essere un ottimo principio attivo anti-invecchiamento: è contenuto in tante creme e maschere per il viso come Collamask, la maschera per il viso antirughe che trovi sul sito di benessere Sempreinsalute.com.

Acido glicolico

Parte di un gruppo di acidi noti come alfa-idrossiacidi, questo si distingue per avere la più piccola dimensione molecolare, così da poter penetrare in profondità nella pelle. L’acido glicolico presenta i tradizionali benefici esfolianti di qualsiasi AHA, sciogliendo delicatamente i legami tra le cellule morte della pelle per migliorarne la struttura, il tono e le dimensioni dei pori. Ma l’acido glicolico ha anche un altro vantaggio unico contro le rughe: aumenta i livelli di collagene ed elastina nella pelle, quindi può aiutare a ritardare la comparsa delle rughe. Ma bisogna fare attenzione: l’acido glicolico può essere irritante per alcune persone, specialmente quelle con la pelle sensibile o quando viene usato in alte concentrazioni, quindi iniziate ad usarlo gradualmente per dare alla vostra pelle il tempo sufficiente per abituarsi. 

Ti è piaciuto questo articolo? Perché non leggere anche https://www.viapantanonews.it/trattamenti-bellezza-viso/

Se ti piace quello che leggi, condividilo!