Le case in legno di CASETTE ITALIA sempre più richieste anche Svizzera

casetta in legno

Negli ultimi anni grazie a una maggiore attenzione all’impatto ambientale delle proprie scelte economiche e di vita, è notevolmente aumentata in Italia la richiesta di case prefabbricate in legno: casette di piccole dimensioni da utilizzare come uffici e dependance o anche di metrature più ampie, da adibire a vera e propria abitazione principale. Negli ultimi due anni, rivela il dott. Leprotti di CASETTE ITALIA, anche il mercato svizzero, soprattutto per il Canton Ticino a lingua italiana, ha visto una forte richiesta dei nostri prodotti soprattutto a causa dell’ampiezza di catalogo disponibile e della capacità di progettazione su misura. Infatti, entrambi gli ultimi due anni hanno visto una crescita superiore al 30%.

Erroneamente considerate di qualità inferiore rispetto a quelle in mattoni, le costruzioni in legno presenta invece un’innumerevole quantità di vantaggi.

I vantaggi di costruire una casa in legno

Materiale naturale, il legno possiede delle caratteristiche uniche a livello edilizio e molte aziende, come ad esempio Casette Italia, leader sul mercato in Italia, stanno rivolgendo la loro produzione proprio a questo settore specifico.

Tra i maggiori pregi di questo materiale, si trova:

  • La riduzione dei costi, dovuti ad un processo di lavorazione meno accurato e che richiede un numero di passaggi inferiore, così come l’impiego di manodopera. La materia prima risulta, inoltre, molto più economica, pur mantenendo standard qualitativi elevati;
  • Il minor tempo di costruzione con il sistema blockhouse, attestato generalmente intorno ai 3 mesi per una vera casa abitabile e molto meno per una semplice dependance, decisamente inferiore rispetto ad una casa in mattoni;
  • La possibilità di costruire un edificio personalizzato secondo i propri desideri e canoni estetici, creando un prodotto unico e non standardizzato, che segua le esigenze del costruttore e della sua famiglia;
  • Una maggiore attenzione verso l’ecologia e l’impatto ambientale che un edificio creato dall’uomo può avere sul territorio circostante. Il legno, infatti, è un ottimo isolante termico e permette di mantenere calda l’abitazione, con il conseguente calo dei consumi di energia elettrica e con un notevole risparmio in bolletta. Grazie a questa qualità, spesso questo tipo di strutture vengono inserite nella classe energetica A, quella che risulta più moderna e certamente meno dispendiosa e inquinante, aumentando anche il valore di mercato dell’edificio nel caso si decidesse di venderlo. Inoltre, non tutti sanno che una casa costruita in questo materiale è in grado di bloccare la CO₂, portando notevoli benefici anche in termini di salute dei suoi abitanti.

Aziende come Casette Italia, si preoccupano di utilizzare legno proveniente da foreste controllate e certificate, scegliendo in primo luogo alberi di qualità superiore, capaci di garantire isolamento acustico e termico, ma preservando anche quelle aree verdi eccessivamente depauperate dall’uomo, senza disboscare eccessivamente i polmoni verdi del mondo. Si tratta di un approccio totalmente diverso alla vita, che garantisce una maggiore attenzione verso il pianeta terra così duramente sfruttato.

Inoltre, le proprietà antisismiche del legno, in grado di flettersi molto più agevolmente rispetto al cemento, gli permettono di resistere maggiormente anche alle scosse di maggiore intensità.

Gli utilizzi di una casetta in legno

Aziende come Casette Italia creano giornalmente soluzioni adatte a ogni tipo di esigenza, modulate in base al budget prefissato e al tipo di utilizzo che si intende farne. Oltre che una vera e propria abitazione, è possibile costruire in legno comodi uffici da giardino, in quanto, a causa degli attuali sconvolgimenti mondiali dovuti alla pandemia, sempre più persone sono obbligate a svolgere il proprio lavoro da casa. Quella di creare uno spazio esterno dedicato alla propria occupazione è molto interessante e presenta numerosi vantaggi.

In primo luogo, per piccole costruzioni non è richiesto nessun permesso di edificazione, evitando noiose e lunghe pratiche burocratiche e avendo a disposizione un’area creata su misura in base alle proprie necessità, personalizzata a livello di illuminazione, serramenti e pavimenti, in modo da ideare un ambiente accogliente, anche adatto ad ospitare clienti, dando una maggiore parvenza di professionalità.

Un altro uso interessante della casetta in legno, è quello della dependance per gli ospiti, in modo da creare uno spazio autonomo e discreto dove poter soggiornare, senza sentirsi troppo a disagio e mantenendo la propria autonomia.

In ogni caso e qualsiasi sia l’uso che si vuole fare della casetta in legno, è sempre bene appurare che sia ben eseguito l’isolamento del tetto e del pavimento, per evitare la penetrazione dell’umidità e del freddo e soprattutto la precoce usura dei materiali, destinati invece a durare molto a lungo nel tempo e con un’ottima resa che non farà pentire della scelta effettuata.

Se ti piace quello che leggi, condividilo!