Vacanze in Oman, ecco alcune preziose informazioni su quando andare e cosa vedere

vacanze in oman

Chiunque, nel corso della propria vita sente la necessità di dover staccare dalla monotonia dovuta alla quotidianità, i soliti impegni che portano a vivere una condizione di stress dalla quale si vuole evadere, e proprio per tale motivo sono davvero tante le persone che, nel tempo libero, non perdono occasione di organizzare bellissimi viaggi. E proprio a proposito di ciò ecco che una delle più ambite mete è il Sultanato dell’Oman, stato asiatico che confina con gli Emirati Arabi Uniti a nord-ovest, con l’Arabia Saudita a ovest e con lo Yemen a sud-ovest, dove sono davvero moltissime le meraviglie da visitare e le esperienze da vivere. Per prima cosa è molto importante precisare che, come in diverse altre località, anche per recarsi in Oman vi è un particolare periodo dell’anno considerato più adatto e stiamo nello specifico parlando del periodo di tempo compreso tra la metà del mese di ottobre e la prima settimana del mese di marzo. Infatti è proprio in questo periodo dell’anno che le precipitazioni sono scarse mentre invece il sole che è sempre molto presente, è meno intenso rispetto al resto degli altri mesi.

In questi mesi il clima è mite mentre invece nei mesi compresi tra maggio e settembre il clima è tropicale e questo comporta caldo torrido e temperature molto alte, per essere più precisi oltre i 40 gradi. Detto ciò ecco che è possibile affermare che l’Oman è un paese splendido dove potrete vivere una meravigliosa esperienza recandovi presso il famosissimo Wahiba Sandsm, ovvero il deserto rosso considerato grande attrazione per i turisti e poi ancora potrete scegliere di fare visita alla riserva marina protetta denominata Ras Al Hadd Turtle Reserve, una riserva questa molto famosa e dove potrete ammirare le tartarughe verdi. Se nel corso del vostro viaggio in Oman deciderete inoltre di recarvi presso la capitale Muscat ecco che non potrete assolutamente non avventurarvi nella zona centrale di Mutrah fino ad immergervi in un meraviglioso labirinto che va a formare il grande Souk caratterizzato dal particolare odore di incenso e dove sarà possibile trovare numerosi oggetti artigianali tra questi i Kanijar, termine con il quale vengono indicati particolari  e antichi pugnali in argento e avorio.

Per organizzare un viaggio Oman indimenticabile potrete decidere di affidarvi a tour operator in modo da non perdervi alcuna meraviglia del posto oppure decidere di organizzare da soli la vostra vacanza, ma non dimenticate di portare con voi la macchina fotografica per immortalare ogni meraviglioso istante vissuto.

 

Lascio un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>