Facebook, arriva la videochiamata con Instant Video

mark zuckerberg

Mancava forse soltanto la videochiamata a Facebook per diventare una rete sociale completa di tutte le funzionalità necessarie per essere sempre connessi con gli altri.

È infatti in arrivo Instant Video, il servizio di videochiamate che consentirà agli utenti di fare video live – come già accade – ma privatamente tra due o più persone attraverso la chat.

La nuova funzionalità sarà disponibile con il nuovo aggiornamento dell’app Facebook Messenger sia su dispositivi iOS che Android. La fase di roll out sta partendo proprio in questi giorni.

Ecco come funzionerà Instant Video: all’interno di una conversazione privata sarà possibile cliccare sull’icona a forma di videocamera e avviare il collegamento in diretta video, con possibilità di abilitare o disabilitare l’audio. Chi riceve la videochiamata potrà scegliere se “ricambiare” avviando anche la propria diretta.

Durante la chiamata gli utenti potranno comunque scambiarsi i normali messaggi di testo. Il video live sarà attivo solo se tutti i partecipanti tengono aperta la chat privata in cui stanno dialogando.

Insomma, un po’ Snapchat, un po’ Google Hangouts, un po’ Skype.

Mark Zuckerberg conferma quanto le dirette video piacciano agli utenti di Facebook e quanto sia stata importante l’apertura a tutte le persone della possibilità di fare video in diretta, qualcosa che un tempo era appannaggio solo dei personaggi famosi.

«La videochiamata è uno strumento ancora relativamente nuovo, fino a poco tempo riservato alle occasioni speciali come festeggiare “di persona” il compleanno della nonna o vedere papà durante il suo viaggio di affari», si legge sul blog ufficiale di Facebook. «Ora che tutti abbiamo una videocamera e una connessione internet in tasca, il video diventa parte del nostro quotidiano».

Una nuova interessante sorpresa che consentirà ancora di più di restare connessi con tutti i propri contatti grazie a un dialogo “face to face”.

Lascio un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>