Dicembre 2010: andamento della CIG e dell’occupazione

giovedì, 13 gennaio 2011


Cassa Integrazione: confronti dicembre-novembre, 2010- 2009, dati territoriali-dati nazionali, imprese associate-imprese milanesi. Occupazione: andamento stabile a livello nazionale.

A dicembre la discesa della Cassa Integrazione Guadagni, ormai consolidata da qualche mese nell’area milanese, si estende anche all’Italia. Il rallentamento, particolarmente accentuato a livello territoriale, riguarda tutte le componenti, con l’unica eccezione, a livello nazionale, della Cig Straordinaria.

Nonostante il forte rallentamento degli ultimi mesi, il 2010 si chiude con un numero di ore autorizzato che nell’area milanese è superiore del 30% rispetto a quello, già a livelli record, del 2009.

Quanto alle ore di Cig effettivamente utilizzate dalle imprese, i primi dati di fonte Inps indicano un numero sostanzialmente uguale a quello del 2009, per effetto di un uso delle ore richieste che quest’anno è stato molto più contenuto.

La situazione migliora più rapidamente nelle aziende Assolombarda, che a dicembre hanno assorbito solo il 12% del fabbisogno di Cassa Integrazione Ordinaria complessivamente richiesto sul territorio milanese, brianzolo e lodigiano (12 mesi prima la percentuale era del 40%).

Molto positivo, nel 2010, l’andamento dei licenziamenti, che nelle aziende Assolombarda si sono ridotti di un terzo rispetto al 2009.

Sul fronte occupazionale, il tasso di disoccupazione italiano, pur confermandosi ampiamente inferiore alla media europea (10,1%), rimane a novembre sul picco raggiunto il mese precedente (8,7%).

Articoli correlati
Novembre 2010: andamento della CIG e dell’occupazione

Condividi l'articolo
  • Facebook
  • Twitter

Lavoro - ultime notizie pubblicate:
Cercare lavoro? Tutti i segreti in un e-book
Jobs act: un cantiere ancora aperto
Impara con noi: Assolombarda apre le porte ai giovani
Economia in ripresa, ma il lavoro resta al palo
Milano apripista per le competenze doc
HOME PAGE | LavoroTorna su