Make up semplice da mare: tutte le novità dal mondo della moda!

Truccarsi per andare al mare? Solitamente quando si va al mare, tra sole e acqua salata, poco si pensa al fatto di potersi truccare. Tuttavia ciò è possibile se si sceglie un make up leggero e semplice. Il trucco in questo contesto è senz’altro ammissibile, ma chiaramente senza eccessi.

Come truccarsi per andare al mare? Consigli alla moda

 

Vediamo quindi qual è il migliore make up da mare, per essere belle e sfavillanti anche in spiaggia. Vi daremo una serie di consigli per essere sempre al top anche sotto l’ombrellone. 

Il make up da spiaggia deve essere leggero e waterproof, ovvero resistente all’acqua. Dopo essere entrati in acqua infatti, e essersi concesse un bagno ristoratore, non si può rischiare di ritrovarsi con il trucco sciolto. Il risultato sarebbe un vero pasticcio e non potete di certo correre a struccarvi. Ricordiamo che i trucchi waterproof sono resistenti all’acqua ma non alle sostanze oleose. Quindi vi consigliamo di non usare oli solari o prodotti affini che rischiano appunto di dissolvere il vostro trucco.

Per quanto riguarda il trucco per gli occhi, vi consigliamo di optare per una matita verde o turchese, per darvi un tocco di colore. I colori più scuri invece è preferibile riservarli per le serate fuori casa. Di giorno sareste un po’ troppo sopra le righe con un trucco dark, specialmente se vi trovate in un contesto quale quello della spiaggia.

But first… protezione solare!

 

Prima di truccarsi, ovviamente, è importante utilizzare una protezione solare, in maniera tale da proteggere la pelle dai raggi solari. Ovviamente, se dovete trascorrere tutto il giorno in spiaggia vi consigliamo di portarvi dietro i trucchi per rinfrescarli nel corso della giornata e anche l’acqua solare per dare un tocco di sollievo al viso. Ciò serve anche per evitare il rischio scottature, sempre in agguato durante le ore centrali del giorno.

La crema protettiva deve essere praticamente la base del vostro trucco. È molto importante proteggere la pelle del viso, scegliendo il giusto fattore protettivo. Vi sono pertanto delle creme con effetto colorato per rendere più vivo l’incarnato. È giusto non rinunciare a un tocco di colore, specialmente se siete già abbronzate. Le creme normali ad alto fattore protettivo possono infatti creare un innaturale effetto maschera bianca. Ragione per cui in commercio si trovano le equivalenti creme, ma con un tocco di colore.

Niente più effetto di distacco ad esempio tra volto e collo, davvero innaturale e antiestetico

Per un effetto più uniforme della base del viso è possibile applicare anche un fondotinta compatto con protezione solare, sempre resistente all’acqua. Il fondotinta permette di avere un incarnato ancora più uniforme e levigato. 

Pure la matita per gli occhi deve essere waterproof. Per applicarla vi consigliamo di utilizzare un pennello per sfumare il tratto e dare un effetto ancora più leggero.

Un must have che non può mancare anche nel trucco per il mare è il mascara, rigorosamente nero e resistente all’acqua, da applicare solo sulle ciglia superiori. 

Vi consigliamo il sito profumeriadelcorso.net dove poter trovare tutti questi prodotti di cui vi stiamo parlando, con una spedizione gratuita sopra i 19,00 €. L’ideale è abbinare qualche prodotto di makeup con delle creme solari che preservano la pelle, ma allo stesso tempo possono aiutare ad aumentare l’abbronzatura, così da avere sempre un giusto compromesso tra le due cose. Inoltre, sempre meglio acquistare più prodotti da un unico venditore piuttosto che prendere un pezzo in un posto diverso, in modo da ricevere tutto insieme, pronte per le giornate al mare.

Per quanto riguarda il blush ve ne consigliamo uno color pesca e preferibilmente in crema. Lo stesso blush, usato per le guance e gli zigomi, potrete tamponarlo sulle labbra con i polpastrelli. Per le labbra è importante usare anche uno stick protettivo con filtri UV.

No-makeup Makeup! Trucco naturale, effetto acqua e sapone

 

Il trucco alla moda per il mare deve essere il più possibile naturale, preferibilmente nude. No-make up make up: ovviamente il trucco c’è ma non deve vedersi. Quindi no all’effetto mascherone, né a matite e rossetti dai colori troppo intensi. I colori più strong vanno riservati alla parte serale della giornata, quando dopo aver preso il sole tutto il giorno potrete indossare abiti leggeri ed eterei e mettere in mostra la vostra abbronzatura. 

Il trucco deve essere il più possibile velato e non invadente. Insomma deve farvi sentire e vedere belle acqua e sapone. Tutto deve essere sapientemente dosato, senza sbavature né eccessi. E tutti i cosmetici scelti devono avere un spf variabile in base al vostro fototipo.

Il tutto deve essere corredato da un bel costume adatto al nostro fisico e da accessori grintosi, a partire  dagli occhiali da sole. Oltre a scegliere il modello che fa per voi, puntate su qualcosa di originale e che si faccia notare. Make up, costumi e accessori vi renderanno uniche e non passerete di certo inosservate!

Ma oltre a questi elementi che faranno risaltare la vostra femminilità, siate soprattutto e con orgoglio voi stesse e vivete la vostra estate, godendovi il sole e il mare. Il relax deve essere la parola d’ordine, ma soprattutto coccolatevi perché dopo un anno di lavoro e di sacrifici ve lo siete proprio meritato. Truccatevi con semplicità e con stile, per far risaltare la vostra eleganza. 

La vostra classe e la vostra femminilità emergeranno con sobrietà ed eleganza anche nel contesto vacanziero e spensierato della spiaggia. Puntando sui colori naturali e sulle linee sfumate, state più che tranquille che non passerete di certo inosservate al mare!