Imparare a parlare l’inglese per viaggiare

imparare-a-parlare-inglese-per-viaggiare

Sei pronto per il tuo viaggio all’estero? Allora impara l’inglese con gli esempi di quest’articolo e partirai senza paure. Quando sei fuori dall’Italia, non è infatti necessario che tu comprenda tutto: basta cogliere alcune “parole chiave” e il senso globale del discorso. Vediamo quali frasi usare: impara l’inglese per il tuo viaggio!

Prima di partire

Isola deserta, rifugio in montagna o spiaggia affollata? Qual è la meta della tua prossima vacanza? Telefonare e prenotare l’hotel è molto semplice.

Basta dire:

Hello, I’d like to know if you have a single room available for one week (Salve, vorrei sapere se ha una stanza libera per una settimana).

Chiedi il prezzo in questo modo:

How much does it cost per night? (Quanto costa a notte?).

Se la stanza è troppo costosa, puoi dire:

That’s a bit more than I expected (È un po’ più di quanto mi aspettassi).

Usa l’espressione “I’d like” cioè “Vorrei”, per richiedere qualcosa in modo gentile:

I’d like a single room with internet access (Vorrei una stanza singola con connessione internet);


- I’d like a double room with a sea view (Vorrei una stanza doppia con vista mare).

Molto semplice, vero? Impara le parole in inglese di questa tabella per arricchire il tuo lessico.

to bookprenotare
to reserveriservare
double roomstanza doppia
twin roomstanza con due letti
half boardmezza pensione
full boardpensione completa

Arrivo a destinazione

Hai prenotato, hai messo tutto l’occorrente nella tua valigia e sei arrivato a destinazione. Per raggiungere il centro della città o l’hotel, impara l’inglese dei nostri esempi. Hai fatto il controllo passaporto (Passport Control) e ti rivolgi al “Punto informazioni” (Information Desk) per conoscere l’orario di partenza del tuo treno.

Domandalo così:

– What time is the next train to … ? (A che ora parte il prossimo treno per … ).

Vuoi sapere il prezzo del biglietto? Ti basta dire:

– How much is the ticket? (Quanto costa il biglietto?).

Se cambi idea e vuoi raggiungere a piedi il centro della città, chiedi incazioni in questo modo:

– Excuse me, could you tell me how to get to the city centre? (Mi scusi, potrebbe dirmi come arrivare in centro?).

Probabilmente riceverai una risposta del genere :

– Go straight on, until you reach the traffic lights, cross the road and then turn left. You can’t miss it.

Ti sembra una frase difficile? Non lo è. Se impari la versione inglese di queste parole, tutto ti sembrerà più chiaro:

to go straight onandare dritto
to cross the roadattraversare la strada
to turn right / leftgirare a destra / sinistra
to reachraggiungere
untilfino a
traffic lightssemaforo

All’hotel

Sei arrivato all’hotel, non ti resta che fare il check-in. Impara l’inglese di un ipotetico dialogo fra te e l’addetto alla reception (R) :

Tu : My name is …. I’ve got a reservation for a twin room. (Mi chiamo … Ho una prenotazione per una stanza con due letti).

R : Hello, could I see your passport, please ? (Salve, posso vedere il suo passaporto per favore?).

Tu : Here’s it. (Eccolo). 

R : Here’s your room key. Could you please fill in this registration form ? (Ecco la chiave della sua stanza. Può riempire per favore il modello di registrazione).

Se più tardi vuoi ordinare al ristorante, ecco alcune parole utili:

starterantipasto
main coursepiatto principale
saladinsalata
chickenpollo
beefmanzo
vegetablesverdura
fruitfrutta

Viaggiare negli Stati Uniti o nel Regno Unito può anche aiutarti a memorizzare la grammatica e le coniugazioni inglesi. È anche un buon modo per rivedere i verbi irregolari: https://verbi-irregolari-inglese.it/ 

A volte è più difficile, per un italiano, imparare la grammatica e la coniugazione inglese. L’italiano è una lingua latina, a differenza del tedesco per esempio. I tedeschi trovano più facile parlare inglese quando viaggiano perché la grammatica e la coniugazione dei verbi tedeschi sono molto più vicine all’inglese. Tuttavia, questa non è una scusa per non parlare inglese quando si viaggia!

Tutte le frasi necessarie sono disponibili in questo post del blog di ViaPantanoNews.

Buon viaggio! Come hai visto bastano poche frasi per iniziare ad andare lontano: ora non ti resta che partire.

Per prenotare il tuo prossimo volo verso gli USA prova a leggere questo articolo: https://www.viapantanonews.it/voli-norwegian-low-cost-italia-usa/

Se ti piace quello che leggi, condividilo!