Vigamus Academy, indirizzo videogiochi

Vigamus

Vigamus Academy nasce nel 2014 per offrire una cultura anche nell’ambito videoludico, e si fa notare come prima Università italiana con indirizzo videogiochi.

Vigamus Academy si presenta

 

Tutti coloro che sono assidui giocatori e vogliono tradurre questa loro passione in qualcosa di concreto nel mondo lavorativo possono frequentare Vigamus Academy. L’università dei videogiochi è privata e si è formata circa 4 anni fa grazie alla collaborazione di Link Campus University e la fondazione Vigamus. Per ora gli obbiettivi principali sono due corsi di laurea in Comunicazione Digitale e Tecnologie e linguaggi della Comunicazione che hanno come indirizzo i videogiochi, già riconosciuti dal Ministero dell’Istruzione e Ricerca.

Il terzo anno termina quest’anno, ma si raccolgono le iscrizioni per il prossimo.

Alcune utili informazioni

 

Vigamus Academy si trova al Link Campus University di Roma e per l’indirizzo videogiochi può contare su ben 57 docenti. Le sezioni in estate sono quasi deserte, ma durante l’anno accademico il traffico è intenso con viavai di studenti della Link Campus University e della Vigamus Academy.

Le matricole che si iscrivono ogni anno sono in crescita continua nonostante il grande pregiudizio che serpeggia fra i genitori, ossia il dubbio che questa istruzione non riesca ad assicurare un futuro sicuro ai propri figli e che non serva poi tanto come cultura per delle giovani menti. Ma il commercio del videogioco è arrivato alle stelle in questi ultimi tempi spronando i diversi settori lavorativi che girano intorno a questa industria. Perché il mondo sta cambiando velocemente, e di conseguenza per convincere anche i genitori della scelta e del buon proposito finale il corpo docenti dell’Università con indirizzo videogiochi è in grado di consigliare e approfondire il percorso formativo che risulta unico e alquanto articolato.

Tutto questo per indirizzare ogni studente verso la professione più adatta alle proprie inclinazioni e preferenze, come la programmazione o la modellazione 3D, comunicazione o game design e così via.

I giovani, frequentando Vigamus avranno l’opportunità di capire quale professione intraprendere sviluppando aree precise dove affinare la propria istruzione per diventare magari sound design o community specialist o altro. Si potrà partecipare anche a lezioni di giornalismo per descrivere al meglio tutti gli eventi del settore oltre al corso di game development per creare nuovi titoli in laboratorio e seguire quelli migliori fino alla distribuzione.

Alla fine, gli iscritti del 2014 hanno ottenuto la laurea quest’anno e il 70% è stato già assunto in varie aziende come naturale conseguenza al loro grande impegno, ma anche grazie a Vigamus Academy che ha tradotto una passione prima di tutto in cultura e poi in un’occupazione.

Lascio un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>