Black mask: per una maggiore pulizia del viso

trattamenti bellezza viso

La cura della pelle è realmente importante per ogni donna, avere una bella pelle ma soprattutto curata è un importante biglietto da visita. Molte sono le persone che preferiscono ricorrere a rimedi estremi, trattamenti invasivi al fine di riuscire a migliorare il proprio aspetto, chi invece non ha possibilità di effettuare costosi trattamenti estetici può optare per maschere viso o trattamenti idratanti e rigeneranti come la black mask che ci permette di pulire in maniera approfondita la pelle del viso.

La pelle rappresenta una barriera, un filtro che aiuta a proteggerci dagli agenti atmosferici  che ci aggrediscono ogni giorno, inquinamento o vento. A prescindere dall’età anagrafica ma anche rispetto alle stagioni e temperature sarebbe buona abitudine imparare a nutrire la propria pelle ma soprattutto pulirla a fondo, ecco perché la black mask è uno dei prodotti must del momento. Che siano creme idratanti e creme regolatrici del sebo, ma anche maschere nutrienti o impacchi rinfrescanti è fondamentale prendersi cura della pelle per una pelle pulita ma soprattutto nutrita. La black mask è una maschera diventata famosa proprio grazie alle sue proprietà purificanti in grado di migliorare decisamente l’aspetto della pelle del viso. Nasce in Asia la black mask ma sta spopolando anche nel nostro bel Paese, considerata da molti un rimedio efficace per la pelle particolarmente rovinata.

La black mask è una maschera dal colore nero utile a combattere i punti neri, ma anche acne, riducendo sensibilmente i pori e migliorando il colorito della pelle, rendendola particolarmente luminosa. Il caratteristico colore nero derivata dalla presenza del carbone vegetale, proprio per questo motivo gode di innumerevoli proprietà, purificanti, regolatore di sebo per una pulizia approfondita. La colorazione nera tipica della black mask spesso però può essere associata a coloranti artificiali aggiunti, quindi prima di acquistare una black mask meglio scegliere con accuratezza leggendo attentamente le etichette presenti sulla maschera che state acquistando, per evitare spiacevoli inconvenienti come irritazioni cutanee e bruciori. La facilità d’utilizzo e le mille proprietà fanno della black mask un prodotto d’eccellenza. Questa maschera può essere rimossa tramite il metodo chiamato peel of, ovvero subito dopo averla stesa sul viso e dopo che si sia fatta asciugare completamente può essere rimossa come una semplice pellicola, a differenza delle altre maschere che prevedono l’utilizzo dell’acqua per la rimozione.

La black mask al contrario delle altre tipologie di maschere non deve essere assolutamente sciacquata in quanto si potrebbero perdere tutte le proprietà benefiche, che garantiscono una migliore pulizia del viso.

 

Lascio un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>