Quali colori scegliere per le pareti di casa: i trend del 2018

hallway-1845733_1280

Anche in casa ci sono tendenze moda ben precise, soprattutto per quanto riguarda il colore delle pareti. Ogni anno la nostra abitazione può tingersi di nuovo, vestendo le tonalità più glamour ed espressive e donando un’atmosfera nuova e molto chic a tutto l’ambiente. Basta cambiare i colori delle nostre pareti per avere una casa molto più fresca ed elegante, spendendo una cifra contenuta. Nella scelta del colore delle pareti, tuttavia, non potremo soltanto seguire la moda, ma valutare anche caso per caso: le dimensioni della stanza, la sua funzionalità, la luminosità dello spazio e anche, naturalmente, i nostri gusti personali. Detto questo, vediamo quali sono i trend del 2018 e alcuni consigli per scegliere i colori per le pareti di casa più di moda!

I trend del 2018, i nuovi colori

Una tinta molto glamour di questo 2018 si chiama Deep Onyx ed è un mix sofisticato ed elegantissimo di onice, nero, grigio perla. Insomma, un colore che si ispira al grigio e alle sue mille declinazioni che quest’anno sta conquistando moltissimi appassionati. Si tratta infatti di una tonalità minimalista, essenziale, che veste di nuovo qualsiasi tipo di ambiente e si adatta alla perfezione soprattutto alla zona giorno.

Un altro colore nuovo e irresistibile è il cosiddetto “rosa dalia“, se infatti il rosa ha vestito di un tocco romantico le pareti della nostra casa, per quest’anno è la sfumatura accesa della dalia a regalargli anche una nuova vitalità e allegria. Pensiamo a una zona giorno o addirittura a una cucina di questo colore e già assaporiamo l’energia che ci investe completamente.

Tra le tonalità più nuove di questo 2018, c’è anche l’Arcadia, una declinazione precisa del più generico verde petrolio, davvero molto raffinata. Rispetto al tradizionale petrolio, l’arcadia si accende di maggiore luminosità ed è la scelta giusta anche per un ambiente di dimensioni ridotte, come ad esempio un ingresso, un corridoio, se non, addirittura, un bagno.

Infine, nella gamma dei verdi spazio anche al lime, una sfumatura innovativa e originale che sta a metà tra il giallo e il verde. Un colore non semplicissimo da abbinare, ma molto glamour se usato magari per sottolineare e valorizzare un dettaglio, una porzione, una colonna.

Trend 2018, i colori più tradizionali tornano di moda

Anche quest’anno tornano alcune tinte tradizionali, la scalda dei beige, ad esempio, continua a essere sempre molto amata perché capace di regalare luce e calore anche a una casa magari un po’ spenta e piccolina. La sfumatura di tendenza per questo 2018 tinge di oro il beige, accendendolo fino a farci immaginare di essere su una meravigliosa spiaggia caraibica e non nel salotto di casa. Si tratta ovviamente di un colore semplice da abbinare con l’arredamento e adatto praticamente a ogni ambiente. Tra i colori più classici che tornano alla ribalta quest’anno c’è anche il bordeaux, molto raffinato ed essenziale, questa sfumatura di rosso tinge le pareti di una personalità sobria e davvero elegante. Il bordeaux piace soprattutto a ama l’arredamento più tradizionale e regala un tocco di classe a tutta la casa.

Lascio un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>