Il modo migliore per dire “Ti lascio”

Come dire ti lascio

Alla fine di un rapporto sentimentale è sempre difficile lasciarsi con una parola o una frase. Siccome è sempre complicato terminare nel migliore dei modi un grande amore arrivato ormai al capolinea.

Cosa dire per lasciarsi

 

Lasciare per sempre una persona è senza dubbio la parte più impegnativa del rapporto, è un compito che va considerato e poi espresso con delicatezza e accortezza, per non far soffrire, se si può, il proprio partner o meglio il proprio ex. Trovare quindi la frase giusta per terminare una storia è naturalmente una fase triste che va affrontata con pensieri o messaggi adatti e consoni alla persona che si vuole lasciare. Forse basta una lettera oppure un messaggino sul telefono, magari un ultimo incontro, ma quello che si vuole esprimere deve comprendere anche tutto l’affetto e il rispetto verso l’altro. Di frasi per dire “ti lascio” ne esistono tante, sia in forma di consolazione che in modo più poetico, per tradurre le proprie emozioni.
Eccone alcune:

  • ho fatto una scelta, quindi non cercarmi mai più
  • abbiamo sprecato del tempo e perso occasioni importanti per rincorrere solo un sogno
  • ti lascio, ma devo dire addio ad una parte di me per sempre
  • non voglio cambiarti ed è per questo motivo che dobbiamo lasciarci
  • avrai un futuro migliore con la persona giusta
  • io e te siamo troppo incompatibili per continuare

Come uscire da una situazione non più adatta

 

Esiste un momento ben preciso nella relazione di coppia che si fa notare alquanto e che ci lascia nella depressione, con o senza lacrime, ma con tanti pensieri che frullano in testa. E’ questo infatti il momento di prendere una decisione, cioè quando il tuo lui o la tua lei non rappresentano più l’amore della tua vita.

La prima cosa da fare è quella di rendersi conto effettivamente che non esiste più la passione e nemmeno l’attrazione travolgente di un tempo. E quando poi l’amore si traduce in affetto e simpatia ecco la fine della tua storia. Un altro modo per capire se è il momento di lasciare la persona amata o non più amata, è quello di provare ad immaginare di trascorrere tutta la vita insieme. Se l’immagine che si ottiene è quella di paura o prigione non è il caso di continuare!

“Ti lascio”

 

Per lasciare qualcuno è necessario eseguire determinate accortezze, come per esempio allontanarsi gradualmente sia di persona che al telefono. Infatti, non è il caso di interrompere bruscamente una relazione se non ci sono gravi problemi, ma sarà sufficiente evitare di restare troppo insieme per non coinvolgere e dare false speranze. Per ciò che riguarda la parte femminile che lascia il suo partner di solito lo fa quando trova un’altro partner da rimpiazzare. Ma esistono anche delle donne molto più coraggiose che affrontano la fine del rapporto restando da sole o ritagliandosi una pausa di riflessione. Comunque sia. in qualunque modo finisca la storia e qualunque sia la persona che termina il rapporto la scelta è sicuramente difficile da superare. Alla fine, la frase “ti lascio” può voler sottintendere anche un eventuale tradimento oppure la scoperta di un lato del carattere che non rispecchia le aspettative iniziali.

Lascio un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>