Il Golfo dei Poeti è la meta romantica più spettacolare

golfo dei poeti

La costa ligure vanta uno dei più suggestivi litorali italiani, anche perché presenta nella Riviera di Levante il famoso Golfo dei Poeti. Qui la sua bellezza si estende ai borghi e alle spiagge che regalano angoli e scorci baciati dal sole.

Ecco allora Porto Venere e Lerici che racchiudono il Golfo dei Poeti, chiamato così proprio per i numerosi poeti che nel tempo sono stati in questi luoghi. Si possono citare per esempio il Petrarca, Byron, Montale, Shelly e tanti altri che hanno ammirato ed apprezzato i vari paesaggi e le baie dalle spiagge di ciottoli e sabbia.

Il Golfo dei Poeti e le sue bellezze

 

Come primo approdo del nostro viaggio alla scoperta di questa parte di Liguria emerge come una perla il rinomato paese turistico e marittimo di Porto Venere. E’ situato nella parte ovest del Golfo dei Poeti ed è un paese variopinto sul mare, insieme a 3 isole importanti: Palmaria, Tino e Tinetto che con le Cinque Terre rientrano nel Patrimonio dell’Unesco.

Porto Venere deve il suo nome al tempio di Venere dove ora sorge la chiesa di San Pietro e vanta anche un Castello, la Grotta di Byron e la chiesa di San Lorenzo, ma soprattutto lembi di spiagge tranquille e assolate.

L’isola di Palmaria è una riserva naturale con percorsi turistici eccezionali e tra le attrazioni più belle la Grotta Azzurra, visibile solo in barca, spicca per la sua bellezza naturale.

L’altra isola, conosciuta come Tino, è la sede di un antico monastero da visitare il 13 settembre durante la festa di San Venerio e la domenica dopo.

Tinetto invece è un’isola piccolissima dove i monaci costruirono delle strutture, ora abbandonate.

Sulla costa non si può non fermarsi a Lerici, quel paese meraviglioso che fa parte del Golfo dei Poeti. Con il suo borgo di Tellaro, Lerici è costituito da un’insenatura e da un’altura con la Rocca che ospita il Museo Geopaleontologico, da vedere assolutamente per i suoi fossili e reperti che raccontano di antichi dinosauri. Ma il mare di Lerici è davvero indimenticabile e trasparente, mentre la spiaggia più rinomata è sicuramente quella di Maramozza, nota per l’Eco del mare. Un paradiso romantico nel territorio ligure.

L’affascinante borgo di Tellaro non è altro che una frazione di Lerici, o meglio un villaggio a picco sul mare senza grandi strade. Nel centro del paesino le strette stradine si intrecciano e lasciano intravedere piccole case color pastello. Da qui è possibile raggiungere la Chiesa di San Giorgio e la sua spiaggia che si affaccia sul porticciolo, mentre più avanti insiste un’alta scogliera.

Tra i sentieri più noti per andare in altre spiagge c’è quello di Fiascherino che ospita 2 baie dall’arenile di sabbia e sassi.

Lascio un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>