Elon Musk, imprenditore di successo della tecnologia applicata in diversi settori

Chi è Elon Musk

Elon Musk non è solo un imprenditore ma anche un inventore di straordinaria trasformazione tecnologica che fa pensare al futuro. Classe 1971, vive ora negli States, ha fondato SpaceX, poi è diventato presidente e amministratore della Tesla Motors e SolarCity, ma non basta, dato che è co-fondatore della OpenAl, società di servizi, e PayPal.

Secondo Forbes è riuscito ad ottenere un posto invidiabile come persona più ricca e potente al mondo, sempre pronto a nuove scoperte per aiutare l’esistenza e per catapultare l’umanità nella fantascienza grazie ai suoi progetti. Basti pensare che ha inventato un Trasporto veloce denominato Hyperloop ed inoltre ha costruito un’auto elettrica moderna chiamata Tesla Roadster e così via.

Ma se si vuole davvero conoscere Elon Musk bisogna anche sapere che a soli 10 anni aveva già imparato da solo la programmazione del Commodore, ha venduto un videogioco da lui creato dal titolo Blastar. Ha frequentato le scuole fino ad arrivare a diverse università. fra cui anche l’università nella quale ottenne due lauree, una scientifica e l’altra in scienza dell’economia.

Infatti, già da giovane voleva ottenere successi nell’ambito dell’ecologia, energia rinnovabile, internet ed esplorazione nello spazio. Interessante e da ricordare è quell’azienda che lavora nelle biotecnologie e della quale Elon Musk fa parte. Parliamo della Halcyon Molecular, il cui obiettivo è quello di curare molte malattie, allungare la qualità e durata della vita ed infine basare la biologia e la medicina sui dati effettivi. Il proponimento di Elon è quello In definitiva di arrivare ad un sequenziamento totale del DNA, ma che sia anche semplice, economico, alla portata di tutti e veloce.

 

Riconoscimenti per Elon Musk

 

L’American Institute of Aeronautics and Astronautics gli ha conferito il Premio George M low Space transportation Howard per il grande contributo, aiuto e apporto nello sviluppo del trasporto spaziale. Poi nel 2008 ha vinto il premio Werner von Braun, nel 2010 è entrato nel consiglio dell’Università di Pasadena in California nel settore della tecnologia. Elon musk addirittura ha partecipato nel film di Iron Man 2, ma soprattutto è un grande imprenditore con numerosi progetti in cantiere, ancora da sviluppare sia a breve che in un prossimo e lontano futuro. A noi non resta che aspettare quali prodigi ci riserverà la mente di quest’uomo, straordinariamente eclettica.

Lascio un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>