Découpage fai da te

decoupage

Il découpage è altamente ornamentale, un modo semplice e casalingo di rendere un oggetto qualsiasi diverso e più attraente, quindi unico. Ecco perché imparare questa pratica e utilizzarla con il fai da te significa rinnovare senza spendere. Basti pensare a come potrebbe essere interessante ed elegante una parete del salotto o della cucina, una sedia vecchia o un vasetto di vetro senza colore e piuttosto triste. Sarà sufficiente applicare dei pezzi di carta decorata e con po’ di fantasia e buon gusto la trasformazione prende forma!

Leggi anche: La tecnica dello stencil

Découpage ecologico

 

Una tecnica assai decorativa e speciale è proprio quella del découpage, da usare su qualsiasi superficie. Un’abilità fantastica che offre un aspetto nuovo e personale alla casa, agli oggetti e anche ai mobili. E’ inoltre un utile sistema per evitare gli sprechi e dare una mano all’ambiente. In questo caso si parla di quel découpage che diventa pure ecologico quando per esempio si utilizzano carte, stoffe o immagini, raffigurazioni o decorazioni di diverso genere che altrimenti andrebbero gettate via. Ma anche quando un oggetto che non vogliamo più usare perché ormai datato, viene completamente rinfrescato con un semplice découpage.

La tecnica del découpage

 

Per iniziare occorrono:

  • carte o stoffe di vari spessori e disegni
  • forbici
  • colla vinilica
  • acqua

Il découpage fai da te è davvero semplice da realizzare, sarà sufficiente trovare una superficie da decorare. In seguito, ritagliare l’immagine preferita da una carta colorata o dall’involucro dei biscotti, da quel che resta di una borsina per i regali, da una pagina di una rivista o da altro.
Quindi, tagliando con le forbici la parte della carta che più interessa, posizionarla sull’oggetto scelto per il découpage, nella posizione che si vuole.
Dopo la prova, stendere nella zona giusta la soluzione di colla vinilica e acqua precedentemente diluita e mescolata, preferendo come dosi: una parte di acqua e il doppio di colla.
Ora non resta che posizionare per bene l’immagine ritagliata passando una mano di soluzione di colla vinilica anche sopra e ai bordi. In questo modo il découpage sarà steso e perfettamente incollato.
Lasciar asciugare fino al giorno seguente e il nostro oggetto decorato acquisterà non solo un aspetto completamente diverso, ma sarà anche lucido, dato che la colla tende a far brillare la superficie. Volendo si può ripassare con un fissativo o una lacca entrambi trasparenti.
E’ sempre possibile ricoprire tutto l’oggetto oppure solo una parte, magari in evidenza. E se la scelta dell’oggetto è stata un’anonima e scialba scatola di legno o cartone, la stessa diventerà favolosa, tanto da apparire come nuova.

Lascio un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>