Eccezionale crescita dell’e-commerce: il turismo è il settore più sviluppato

crescita e-commerce 2017

Il web e la tecnologia fanno ormai parte, in maniera piuttosto assidua della nostra vita e della nostra quotidianità e proprio questo è uno dei motivi che spinge, ogni giorno sempre più persone ad utilizzare internet per effettuare, tra le tante cose, anche acquisti on-line. Il settore dell’e-commerce infatti risulta essere sempre più in crescita e stando a quanto emerso da recenti studi e ricerche effettuate sull’argomento in questione sembrerebbe che, al primo posto della classifica, tra i settori maggiormente in crescita nell’e-commerce vi troviamo il turismo seguito poi, al secondo posto dall’informatica e dall’elettronica, mentre invece al terzo posto di questa classifica vi troviamo il settore che riguarda le assicurazioni. Lo sviluppo dell’e-commerce, sempre più frequente anno dopo anno, ha portato diverse imprese a scegliere di indirizzare la vendita dei propri prodotti utilizzando appunto il web nella speranza di riuscire ad attirare l’attenzione di un numero sempre maggiore di clienti ed effettuare quindi un numero crescente di vendite.

Oltre ai settori sopra citati ecco che il mercato dell’e-commerce risulta essere in crescita anche nel campo dell’abbigliamento e dell’arredamento. E’ infatti piuttosto chiaro che, sono davvero moltissime le persone che decidono di affidare al web i propri acquisti spinti dalla comodità di poter effettuare l’acquisto in questione comodamente dal divano di casa e allo stesso tempo in quanto spinti dalla speranza di riuscire a risparmiare. Sul web è infatti possibile trovare numerose offerte e un numero maggiore di prodotti, un assortimento questo che fa in modo che il cliente riesca nella maggior parte dei casi a trovare proprio il prodotto che stava cercando.

Parlando nello specifico della crescita dell’e-commerce in Italia è possibile affermare che negli ultimi cinque anni il numero delle vendite è assolutamente raddoppiato e nei primi sei mesi del 2016 il 17% in più degli italiani, rispetto a quanto accaduto l’anno precedente e quindi nel 2015, ha deciso di effettuare online i propri acquisti facendo dunque in modo che l’e-commerce avesse una crescita sempre maggiore arrivando ad un totale del 50.5% di vendite, tutto questo reso possibile anche grazie ad un potenziale utilizzo degli smartphone. Ad utilizzare il web per effettuare acquisti sono i giovanissimi, ma anche gli adulti e tra questi il 31,5% sembrano essere uomini dediti all’acquisto di strumenti tecnologici e quindi maggiormente concentrati nel settore dell’informatica mentre invece il 25,7% degli acquisti on-line sembrerebbero essere effettuati dalle donne, più interessate a portali che vendono vestiti come gli e-commerce di abbigliamento online Tiffany.

 

Lascio un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>