Come fare in casa lo zucchero a velo

zucchero a velo

Per i dolci fatti in casa o di pasticceria lo zucchero a velo è uno degli ingredienti più usati ed è anche considerato una bella decorazione da eseguire con gli stencil oppure semplicemente da spolverare sulla superficie. Come ingrediente lo troviamo nella pasta di zucchero o nelle glasse, e a volte sostituisce lo zucchero per la pasta frolla e i biscotti dalla consistenza leggera e levigata.

Preparazione dello zucchero a velo

 

Se si vuole preparare un dolce con lo zucchero a velo e la dispensa di casa al momento ne è sprovvista, l’unica cosa che resta da fare è quella di ottenerlo in modo casalingo. Ecco allora tutto ciò che serve per prepararlo:

  • un frullatore
  • 200 grammi di zucchero bianco o di canna
  • 5/6 grammi di amido di riso o di mais
  • un pizzico di vanillina, se piace il suo sapore

In effetti, lo zucchero a velo non è composto solo da zucchero, ma da altri ingredienti per renderlo completo e molto simile a quello che si acquista nei negozi. Inoltre, l’aggiunta di vanillina lo rende inconfondibile. Infatti, si trasformerà in zucchero a velo vanigliato.

A questo punto, versare gli ingredienti nel bicchiere del frullatore e accenderlo a forte velocità per circa un minuto. Controllare la consistenza che deve risultare molto fine, poi con un cucchiaio raccogliere lo zucchero eventualmente rimasto ai bordi ed unirlo al resto del prodotto. Azionare nuovamente il frullatore e alla fine versare il tutto in un vasetto di vetro asciutto e pulito, chiuso ermeticamente. Conservare lontano da calore e luce intensa.

Se invece si vuole utilizzare il Bimby, il noto robot da cucina, si usano gli stessi ingredienti, ma bisogna impostare il turbo come velocità, per pochi secondi. Il risultato sarà strepitoso perché lo zucchero a velo che si ottiene è davvero molto fine.

La ghiaccia reale

 

Una delle tante ricette che si preparano per creare dei dolci sopraffini è la famosa ghiaccia reale, fatta con zucchero a velo e albumi. La si usa in pasticceria per glassare torte e biscotti, ma anche come decorazione di dolci elaborati ed invitanti. La ghiaccia reale si presenta più densa della glassa all’acqua, quindi si presta meglio per eseguire disegni o scritte. Ecco allora gli ingredienti:

  • un albume
  • 150 grammi di zucchero a velo
  • succo di limone

Nella terrina montare l’albume d’uovo, poi unire lo zucchero a velo setacciato. Mescolare e aggiungere 3/4 gocce di succo di limone. Amalgamare per bene il tutto fino ad ottenere una consistenza soda e liscia. Alla fine, si possono creare colori diversi dalla ghiaccia appena preparata, basta dividere la stessa in alcuni contenitori e unire una o due gocce di colorante naturale da cucina. Ora, utilizzare la tasca da pasticceria e versare all’interno la ghiaccia reale colorata, alternando le varie tinte secondo il disegno che si svilupperà sulla superficie del dolce. Il risultato sarà davvero un capolavoro, da leccarsi le dita.

Lascio un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>