Chi è il consulente d’immagine

consulente d'immagine

Un Image Consultant che si rispetti è quella figura poliedrica e professionale che migliora l’aspetto esteriore attraverso il look e il modo di muoversi. In sostanza, il consulente d’immagine si occupa di abbigliamento, trucco e acconciatura, per delineare una cornice ben definita e restare all’interno di una precisa etichetta, ma non solo questo.

Leggi anche: Come migliorare la propria immagine restando se stessi

Consulente d’immagine alla persona

 

Il consulente dell’immagine analizza il colore dei capelli più appropriato per valorizzare gli occhi e la pelle e mette in pratica un camouflage completo per nasconde le criticità ed esaltare gli aspetti migliori della persona. Poi, analizzando i vari stili, realizzerà quello migliore sul cliente senza effettuare delle soluzioni invasive, ma restituendo una nuova esteriorità lavorando sull’immagine.

L’Image Consultant non è il personal shopper che svolge come mansione l’acquisto di capi di abbigliamento e la giusta consulenza, ma non è nemmeno lo stylist che definisce lo stile. E’ l’insieme di tutte queste professioni, anche in altri settori, trasformando l’obiettivo finale.

Consulente d’immagine per l’azienda

 

Anche le aziende si rifanno il look!
In effetti, pure nel commercio il consulente d’immagine può offrire un servizio di miglioramento visivo. Quindi, sia che l’attività sia un negozio o una azienda o qualunque altra occupazione, il consulente o agenzia pubblicitaria lavora sull’aspetto estetico dell’azienda stessa.

Ecco allora quella ventata di freschezza, di nuovo e di grintoso “quanto basta” che sarà per questa o quella attività il proprio punto di forza. E allora ben vengano i nuovi slogan, un nuovo brand ed un testimonial pubblicitario davvero azzeccato. Ma non basta, perché si passa successivamente alla messa a punto della vetrina e alla creazione di spot d’immagine.

Consulenza d’immagine

 

Dove e come nasce la consulenza d’immagine?
Risale esattamente al libro “Dress for Success” del 1975 che si trasformò presto in un best seller. L’autore è John T. Molloy che spiega l’importanza dell’immagine esteriore per ottenere il successo sia personale che professionale.

Questo libro diventò così importante che in molti lo presero come esempio perché non era solo un’opinione, ma l’insieme di test effettuati su di una cerchia di persone. Alla fine, l’esteriorità o l’abbigliamento hanno il potere di portare all’affermazione oppure ad una buona riuscita sia nel commercio che nella vita personale.

In effetti, un prodotto presentato bene si vende di più!

Concetti, questi, che negli anni ’80 si perfezionarono tantissimo fino ad arrivare ai giorni nostri.

Lascio un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>