Paracadute, ombrelli e valigie: 298 buone ragioni per associarsi

martedì, 25 gennaio 2011


Piccole, medie, grandi, di settori produttivi diversi. È l’universo composito delle imprese che sono entrate a far parte di Assolombarda nel 2010
.

Chi ha in mente un ‘ombrello’, un ‘paracadute’ per affrontare i momenti più duri della crisi e, possibilmente, uscirne senza ossa rotte. Chi vuole uno spazio per confrontarsi con altri, scambiare esperienze e ‘fare squadra’. E chi cerca un interlocutore affidabile per imboccare un percorso strategico di crescita, puntando sulla patrimonializzazione o affacciandosi su nuovi mercati.

“Per allargare il nostro raggio d’azione stiamo pensando alla Cina. Ci siamo associati perché il China Desk di Assolombarda ci potrà accompagnare in questa avventura”, ha detto uno dei 298 imprenditori che, da gennaio a dicembre, hanno aderito all’associazione.

Insomma, dal kit di sopravvivenza da utilizzare in caso di necessità, alla ‘lampada di Aladino’ da portare con sé, in una sorta di valigia ideale, per fare business all’estero. Dal luogo di aggregazione virtuale e reale, al fornitore di servizi e opportunità di risparmio, al sostenitore degli interessi dell’impresa.

Sono queste e molte altre le ‘Assolombarda’ che ha in mente chi decide di associarsi, perché ogni azienda è diversa dalle altre.

Le ‘new entry’ 2010 di via Pantano, ad esempio, appartengono a 17 settori differenti (terziario innovativo, metalmeccanico e chimico i più significativi in termini percentuali). Se poco più di metà non supera i 10 dipendenti, inoltre, un altro 40% abbondante arriva fino a 100 e, delle restanti, ben 6 sono colossi da più di 500 dipendenti.

Imprese diverse le une dalle altre, appunto. Con Assolombarda come riferimento comune.

Imprese aderenti ad Assolombarda nel 2010

Condividi l'articolo
  • Facebook
  • Twitter

Vita associativa - ultime notizie pubblicate:
Startup Town, al via il progetto di Assolombarda
Assemblee delle Zone 2014: alla scoperta di Expo e delle sue opportunità
La responsabilità sociale d’impresa? Merita un premio
Far volare Milano per far volare il Paese
Il metodo di lavoro: risultati misurabili e sinergie
HOME PAGE | Vita associativaTorna su